ARI Como
Associazione Radioamatori Italiani sezione di Como - IQ2DB
                  

             CSS Valido!


Dal 14 Novembre 2008 al 31 Dicembre 2008

ATTIVAZIONE col nominativo II2COMO

Special Call in occasione dei festeggiamenti Per i 60 anni di fondazione della Nostra Sezione.



10-11 GIUGNO 2006

ATTIVAZIONE TEMPIO SACRARIO DEGLI SPORTS NAUTICI

In Occasione della Festa della Marina Militare, la Sezione Ari di Como (Volta Dx Team), in collaborazione con l'Associazione Nazionale Marinai Italiani (Anmi),

I giorni 10 ed 11 Giugno 2006, attiverà il Tempio Sacrario Degli Sports Nautici di Garzola (Co) con nominativo speciale II2MM

Ogni collegamento verrà confermato con Qsl Speciale via IK2AQZ Via Diretta o Bureau

 

20-21 MAGGIO2006

GEMELLAGGIO VOLTA-MARCONI


Sabato 20 e domenica 21 maggio p.v. saranno attivate in contemporanea le stazioni II2V e IY4FGM, rispettivamente dalle sezioni ARI di Como (Volta DX TEAM) e di Bologna, per commemorare Alessandro Volta e Guglielmo Marconi, due illustri personaggi che tanto hanno fatto per la scienza con le loro ricerche e sperimentazioni.QSL speciale agli OM che collegheranno entrambe le stazioni durante il gemellaggio nelle date sopra citate.Per qso solo con II2V qsl via IK2LNJ (bureau o diretta).
Per qso solo con IY4FGM qsl via IK4UPU (bureau o diretta).
Per qso con entrambe le stazioni II2V e IY4FGM, QSL speciale, via IK2AQZ (bureau o diretta).
 
Cordiali 73

 

6-7 MARZO 2002

I.P.S.I.A. "LUIGI RIPAMONTI"

            I giorni 6 e 7 marzo 2002 , alcuni Soci della Sezione A.R.I. di Como, si sono recati presso l’Istituto “Ripamonti” di Como, per un incontro con gli allievi del 4 ° e 5 ° anno ad indirizzo telecomunicazioni.

            Lo scopo era di dimostrare agli studenti come i radioamatori attivano ed operano alcune stazioni ricetrasmittenti; per l’occasione si è utilizzato un nominativo speciale II 2 CO.

            Il primo giorno,suddiviso in due parti, è stato dedicato alle antenne.

Una prima parte, di carattere teorico, in cui sono stati esposti i concetti basilari di funzionamento delle antenne stesse (IK 2 LNJ) e sulle modalità di progetto/costruzione (I 2 ADN).

Una seconda parte invece dedicata all’installazione di tre antenne (un bibanda verticale 144 / 430 , una due elementi 10 / 15 / 20 m e un dipolo filare 10 / 15 / 20 / 40 / 80 / 160 m).

Un gruppo di radioamatori, costituito da otto operatori coordinati da IK 2 AQZ, si è cimentato nel montaggio delle tre antenne. Il montaggio è stato attuato con tempestività e precisione, sotto gli occhi attenti degli studenti che seguivano tutte le fasi operative, con estremo interesse e nel frattempo ammirati nel vedere queste persone lavorare in perfetto sincronismo frutto di un ottimo affiatamento.

Il secondo giorno è stato dedicato alle apparecchiature e alle modalità d’emissione.

La giornata, anche in questo caso, è stata preceduta da una sintesi teorica sui metodi d’emissione e sulle modalità operative utilizzate dai radioamatori (I 2 ADN).

Si è quindi passati alla fase pratica attuando una serie di collegamenti (circa 90 ) nelle varie bande e nelle varie modalità d’emissione (fonia, cw, psk 31 e sstv). L’entusiasmo degli studenti ha raggiunto l’euforia quando, uno di loro, ha provato a fare una “chiamata” con relativa risposta da parte di una stazione inglese.

E’ stata un’esperienza molto interessante e utile per tutti sia sotto il profilo umano che didattico, quest’aspetto è stato evidenziato dai docenti presenti e a conferma di ciò, hanno espresso il desiderio di ripetere tale incontro anche in futuro.

Vi è da rilevare anche il fatto che gli studenti hanno provveduto a predisporre e stampare in Istituto, un serie di QSL con il nominativo speciale II 2 CO, veramente belle e originali.

Un ringraziamento particolare al docente IW 2 FLZ Michele Lucini e al nostro Socio IK 2 AQZ che sono stati i promotori di quest’iniziativa oltre ai Soci IK 2 LNJ Gianpiero, I 2 ADN Angelo, I 2 GSI Giorgio, I 2 KFW Francesco, I 2 MS Umberto, IK 2 ABZ Giuseppe e IW 2 CXJ Luca  che hanno contribuito alla riuscita di questo simpatico incontro.

 

                                                                                                          Il Presidente

                                                                                              Gianpiero Segneri, IK2LNJ