ARI Como
Associazione Radioamatori Italiani sezione di Como - IQ2DB
                  

             CSS Valido!



La sezione A.R.I. di Como nasce nel 1948 su iniziativa di Mario VITALI (I1ABB), delegato per la provincia di Como. Essa raggruppa una ventina di radioamatori e negli anni successivi si sviluppa notevolmente diventando “matrice” di altre sezioni.
                  

Le Sezioni ARI nella nostra Provincia, filiazioni della Sezione di Como, nate per esigenze logistiche territoriali.


Settembre 1927  

 1°Congresso Nazionale ARI (Associazione Radiotecnica Italiana) a Villa Olmo in Como, durante le Celebrazioni Voltiane. Nell’occasione Enrico Pirovano i1BD è nominato delegato per la zona di Como.

Marzo 1948  

  La Sezione , appena costituita dal delegato ARI e primo presidente Mario Vitali i1ABB, è ospite del Tiro a Segno Nazionale ove lo stesso Vitali è presidente.

Luglio 1948  

 Primo intervento disciplinare MPT per sospensione trasmissioni ad OM comaschi.

Aprile 1949  

 Visita con le Sezioni di Milano e Varese al Centro RAI OC di Busto Arsizio.

Giugno 1949  

 Manifestazioni per il 150° della Pila: Mostra Voltiana a Villa Olmo. Secondo intervento disciplinare MPT su om recidivi.

Aprile 1950  

 Visita con la Sezione di Milano al Centro RAI OM di Siziano.

Maggio 1950  

 Prima dimostrazione teorico-pratica sul radiantismo in una Scuola Superiore (Liceo Classico T.Gallio) in città.

Giugno 1950  

 La sede di Sezione si trasferisce presso il Bar Cova.

Marzo 1951  

 Nasce il “Cq Como”, bollettino della Sezione di Como. Field-day con attività radio sui monti di Erba.

Giugno 1951  

 Proiezioni tecniche USIS su radio e televisione al cinema Odeon.

Ottobre 1951  

 Primo “CQ Como Musical” registrato su bobine a filo. Primo servizio radio per assistenza in competizioni sportive: la Cernobbio – Bisbino motociclistica.

Novembre 1951  

 Servizio radio di emergenza per l’alluvione nel Polesine.

Settembre 1952  

 Congresso nazionale ARI a Villa Olmo in occasione del 25° anniversario ARI e del 5° della Sezione di Como.

Gennaio 1953  

 Primi corsi teorici e telegrafici per la preparazione all’esame ministeriale di radiooperatore di stazione d’amatore.

Febbraio 1953  

 Divergenze con il CD ARI e proposte di nuovo statuto.

Marzo 1953  

  La Sede è ospite del CAI Provinciale.

Giugno 1953  

 Radioassistenza alla Manifestazione Paracadutistica sul lago e alla “ 100 miglia del Lario” di motonautica.

Luglio 1953  

  La Sezione si trasferisce presso il Bar Aurora.

Settembre 1953  

 Radioassistenza al “Pallio remiero del Lario” con radiocronaca da motoscafo in piazza Cavour.

Ottobre 1953  

 Partecipazione al Raduno Nazionale ARI a Genova.

Dicembre 1953  

 Intervento della Sezione all’Assemblea Straordinaria ARI a Milano per la fusione ARI-RCA.

Marzo 1954  

  La Sezione approva con assemblea il nuovo Regolamento di Sezione, precursore dello statuto ARI e fatto proprio da altre sezioni.

Febbraio 1955  

 Arrivano a Como le prime licenze di trasmissione definitive.

Settembre 1956  

 Prima Mostra del Radiantismo Comasco, al Broletto. Servizio di radio assistenza alla competizione sportiva di canottaggio “Pallio remiero del Lario”

Aprile 1957  

 Istituzione e consegna della Targa Mario Selvaggi i1ZCZ ad i1ABB per il miglior DX su 144 Mhz.

Giugno 1958  

 Visita al Centro RAI TV-FM del Monte Penice.

Marzo 1960  

 Nasce il Lario Listening Club in seno alla Sezione.

Aprile 1962  

 Proposte all’Assemblea Generale ARI per creare un ufficio elettorale coordinato per le candidature dei soci

Settembre 1962  

 La sede si trasferisce presso il giornale “l’Ordine”.

Gennaio 1963  

 Nascono nella Sezione il Servizio pratiche MPT per i soci e l’Ssb & Rtty Club.

Febbraio 1963  

 Il “Cq Como” diventa rivista.

Maggio 1963  

 Qso de Visu Italo-Elvetico a Campione d’Italia,

Giugno 1963  

 Perfezionamento del Servizio Soci per pratiche MPT. Edizione di raccoglitori “La mia Stazione” ed accessori.

Luglio 1963  

 Servizio di radioassistenza alla competizione sportiva motociclistica “Cernobbio – Bisbino”.

Gennaio 1964  

 Viene istituito il Laboratorio A.Volta per i soci.

Maggio 1964  

 Conferenza sul movimento dell’arto tramite biopotenziali tenuta dal socio W.Horn i1MK nella sala conferenze del giornale “l’Ordine”. Visita allo stabilimento Gilardoni Raggi X & Nucleari di Mandello del Lario.

Giugno 1964  

 Conferenza sui moderni condensatori tenuta dal socio E.Silva alla sala congressi dell’Unione Industriali.

Luglio 1964  

 Servizio di radioassistenza alla competizione sportiva motociclistica “Cernobbio – Bisbino”.

Settembre 1964  

 Il “CQ COMO” diventa anche “Ssb & Rtty Press”.

Novembre 1964  

 Nasce il Servizio Abbonamenti e Pubblicazioni per i soci.

Gennaio 1965  

 Viene istituito l’“A.Volta Rtty Dx Contest” dell’ SSB & RTTY CLUB in collaborazione con la Sezione.

Maggio 1965  

 Servizio di radioassistenza alla competizione sportiva motociclistica “Ballabio – Pian dei Resinelli”.

Ottobre 1965  

 Radioassistenze alla “ 100 miglia del Lario” di motonautica ed al “Rally di Villa d’Este” automobilistico.

Maggio 1966  

 Servizio di radioassistenza alla competizione sportiva motociclistica “Cernobbio – Bisbino”.

Novembre 1966  

 Servizio radio di emergenza per l’alluvione di Firenze.

Aprile 1967  

 Prima Radiocaccia Lariana (Radio Quiz) su 144 Mhz.

Giugno 1967  

 Nasce il Servizio circuiti stampati per i soci che incrementa l’autocostruzione alle tecniche VHF e alla RTTY e SSB.

Settembre 1967  

  La Sezione si trasferisce presso il Moto Club 1903 di Como ove presidente è il socio Vitali i1ABB. Radioassistenza al Concorso Ippico in Mariano Comense.

Gennaio 1968  

 Servizio radio d’emergenza per il terremoto del Belice.

Novembre 1968  

 Servizio radio d’emergenza per l’alluvione nel Biellese.

Dicembre 1968  

  La Sezione si trasferisce nell’attuale sede, indipendente, condizione base per incrementare il laboratorio e la biblioteca. Nasce una scuola teorico pratica per le radioassistenze sportive.

Ottobre 1970  

 Servizio radio d’emergenza per l’alluvione di Genova.

Giugno 1971  

 Servizio di radioassistenza alla competizione sportiva motociclistica “Cernobbio – Bisbino”.

Novembre 1971  

 Istituzione del “Contest Lario” VHF da parte dell’SSB & RTTY CLUB con la collaborazione della Sezione.

Marzo 1974  

  La Sezione partecipa ad un incontro con i CB per un possibile dialogo.

Maggio 1975  

 Radioassistenza al “Rally di Villa d’Este” automobilistico.

Agosto 1975  

 “Caccia al Tesoro radioguidata” in S.Fermo della Battaglia.

Ottobre 1975  

 Radioassistenza alla “ 100 miglia del Lario”

Aprile 1976  

 Partecipazione promozionale con stand ed attivazione radio amatoriale all’Esposizione dell’ELMEPE di Erba.

Maggio 1976  

 Servizio radio e spedizione per l’emergenza del terremoto nel Friuli.

Febbraio 1977  

 Attivazione di un beacom sui 432 Mhz.

Marzo 1977  

 Esercitazione provinciale di Protezione Civile con gestione delle radiocomunicazioni dalla Prefettura di Como.

Giugno 1977  

 Celebrazioni per il 150° della morte di A.Volta. Conferenza dell’ing. F. Soresini in biblioteca comunale e visita al Tempio voltiano.

Settembre 1977  

 Radioassistenze alla “ 100 miglia del Lario” e al “Trofeo Scotti” di motonautica.

Aprile 1978  

 Messa in servizio del beacon 432 Mhz “i2B”.

Giugno 1978  

 Manifestazioni per 30° di Sezione (1948-1978) e pubblicazione del “Trentennale di fondazione della sezione”. Visita a Telespazio di Gera Lario.

Ottobre 1978  

 Conferenze presso la biblioteca comunale sulla storia della radio (ing. F. Soresini) e la radiometereologia (ing. P. Scioli i2AYX).

Novembre 1978  

 Servizio di radio assistenza alla competizione sportiva automobilistica “Rally 333”

Novembre 1980  

 Servizio radio e spedizione di emergenza per il terremoto in Irpinia.

Maggio 1981  

 Radioassistenza alla” Competizione motonautica di F1” sul Lario.

Giugno 1981  

 La sezione promuove, prima in Italia, il volontariato delle comunicazioni radio nell’ambito della Protezione Civile; la sala radio è in Prefettura.

Ottobre 1981  

 Radioassistenze al “Trofeo Villa d’Este” automobilistico e all” 100 miglia del Lario” di motonautica.

Maggio 1982  

 Il Ministero della Protezione Civile inserisce nell’organizzazione i radioamatori.

Marzo 1983  

 Partecipazione alla esercitazione di Protezione Civile “Acque Sicure”.

Maggio 1983  

 Radioassistenza alle “Competizioni motonautiche di F1 e F3” sul Lario.

Giugno 1983  

 Radioassistenza allo “Slalom dell’Alpe del Vicerè” automobilistico.

Settembre 1983  

 Radioassistenza alla “Corsa campestre” nel territorio di Montano.

Ottobre 1983  

 Radioassistenze al “Trofeo Villa d’Este” automobilistico e all” 100 miglia del Lario” di motonautica.

Luglio 1984  

 Radioassistenza alla Manifestazione Paracadutistica sul primo bacino del Lario.

Novembre 1984  

 Partecipazione alla prova nazionale della rete CER (Corpo Emergenza Radioamatori).

Febbraio 1985  

 Il presidente Sergio Pozzi I2COZ presiede, alla Prefettura di Como, la “pregettazione mirata” del 1° Centro RT radioamatoriale di Protezione Civile con la presentazione della studio sulla rete dei collegamenti radio di emergenza nella provincia di Como.

Marzo 1985  

 Manifestazioni per il 35° di Sezione. Conferenze e prove tecniche del C.E.R. Corpo Emergenza Radioamatori. Cena con il Ministro Zamberletti I2ZMV e le autorità locali. Partecipazione alla prova nazionale della rete CER (Corpo Emergenza Radioamatori).

Luglio 1985  

 Partecipazione con dimostrazione radioamatoriale al Pow-wow scoutistico alla Villa Erba di Cernobbio.

Ottobre 1985  

 Radioassistenza al “Trofeo Villa d’Este” automobilistico.

Aprile 1986  

 Radioassistenza al “Rally Valle Intelvi” automobilistico.

Maggio 1986  

 Radioassistenza allo “Slalom dell’Alpe del Vicerè” automobilistico. Visita agli impianti di ricezione TV satellitare all’I.P.S.I.A. L.Ripamonti di Como.

Giugno 1986  

 Partecipazione alla “Operazione Pellicano”, servizio radio in simulazione di emergenza nel primo bacino del Lario con base in Villa Erba e coinvolgimento di tre regioni.

Lug-Ago 1986  

 Approfondimento dello studio sulla possibilità di collegamenti radio nel territorio lariano.

Settembre 1986  

 Collaborazione con la Pro Cantù e partecipazione all’esposizione storica “Conosciamo la radio” ed attivazione di una stazione radio.

Agosto 1986  

 Radioassistenza al “Slalom Valle Intelvi” automobilistico.

Ottobre 1986  

 Radioassistenze al “Trofeo Villa d’Este” automobilistico e all” 100 miglia del Lario” di motonautica.

Giugno 1987  

 Field Day sperimentale sul monte Bisbino.

Luglio 1987  

 Servizio radio dalla Prefettura e spedizione per l’emergenza durante l’alluvione in Valtellina. Nel bollettino di sezione inizia la serie di grafici delle previsioni ionosferiche redatte dall’Istituto Nazionale di Geologia di Roma.

Settembre 1987  

 Installazione del primo ponte ripetitore VHF. Servizio radio d’emergenza per la caduta dell’ATR42 a Conca di Crezzo.

Aprile 1988  

 Radioassistenza al “Rally Valle Intelvi” automobilistico.

Maggio 1988  

 Radioassistenza allo “Slalom dell’Alpe del Vicerè” automobilistico.

Giugno 1988  

 Manifestazioni per il 40° di Sezione: a Como, in piazza Cavour, con “La nostra radio in piazza” ovvero la radio come cultura, servizio e hobby. . Attivazione del nominativo IZ2ARI. A Camnago Volta giornata di attività radio in onde corte con tecniche RTTY e SSTV. Radioassistenze al “Pallio del Baradello”, alla “Enduro motociclistica” di Locate Varesino e alla “ 100 miglia del Lario” di motonautica.

Luglio 1988  

 Field Day con emissioni radio tradizionali e sperimentali dalla vetta del monte Bisbino. Radioassistenza al “Trial del Monte S.Primo” motociclistico.

Settembre 1988  

 Radioassistenze al “Giro notturno del Lario” automobilistico e alla “ 100 miglia del Lario” di motonautica.

Ottobre 1988  

 Radioassistenze al ”Rally di Villa d’Este” e allo “Slalom Valle Intelvi” automobilistici.

Novembre 1988  

 Nuova configurazione e collocazione del ponte ripetitore VHF.

Gennaio 1989  

 Installazione in quota di un ponte ripetitore UHF.

Aprile 1989  

 Radioassistenza al “Rally Valle Intelvi” automobilistico.

Giugno 1989  

 Radioassistenza al “Pallio dei Borghi” di Como.

Settembre 1989  

 Radioassistenze al “Giro notturno del Lario” automobilistico e alla “ 100 miglia del Lario” di motonautica.

Ottobre 1989  

 Radioassistenze al ”Rally di Villa d’Este” e allo “Slalom Valle Intelvi” automobilistici.

Febbraio 1990  

 Nuova configurazione e collocazione del ponte ripetitore UHF.

Aprile 1990  

 Radioassistenza al “Rally Valle Intelvi” automobilistico. Aggiornamento dei rilievi della rete di radio comunicazioni di emergenza nella provincia nell’ambito della Protezione Civile.

Giugno 1990  

 Partecipazione all’esposizione “Il cielo in mano” a Villa Erba di Cernobbio con mostra storica ed attivazione della stazione IY2ONU. Radioassistenza al “Pallio dei Borghi” di Como.

Settembre 1990  

 Radioassistenze al “Giro notturno del Lario” automobilistico e alla “ 100 miglia del Lario” di motonautica.

Maggio 1991  

 Radioassistenze alle “Competizioni motonautiche di F1 e F3” sul Lario.

Settembre 1991  

 Radioassistenza alla “ 100 miglia del Lario” di motonautica.

Novembre 1991  

 Partecipazione alla prova nazionale di sintonia in Prefettura.

Gennaio 1992  

 Partecipazione all’esercitazione regionale lombarda di Protezione Civile.

Maggio 1992  

 Radioassistenze alle “Competizioni motonautiche di F1 e F3” sul Lario.

Giugno 1992  

 Radioassistenza al “Pallio del Baradello” di Como.

Settembre 1992  

 Radioassistenza al “Trofeo di corsa podistica” in Villaguardia.

Ottobre 1992  

 Radioassistenze al “Trofeo Villa d’Este” automobilistico e alla” 100 miglia del Lario” di motonautica.

Marzo 1993  

 “I pionieri della radio a Como”, articolo sulla rivista “il Broletto”.

Maggio 1993  

 Radioassistenza al “Tris di Tavernerio”.

Giugno 1993  

 All’Università della Terza Età “A.Volta” di Como conferenza e dimostrazioni tecnico-pratiche sull’attività dei radioamatori.

Luglio 1993  

 Radioassistenza al “Campionato motonautico F1”.

Settembre 1993  

 Partecipazione all’esercitazione di Protezione Civile “Icaro” dell’ Associazione Nazionale Alpini.

Novembre 1993  

 Radioassistenza alla” 100 miglia del Lario” di motonautica.

Febbraio 1994  

 Partecipazione all’esercitazione d’emergenza nazionale nel programma ministeriale di Protezione Civile.

Marzo 1994  

 Radioassistenza allo “Slalom Val Senagra”.

Luglio 1994  

 Radioassistenze allo “Slalom Pian Rancio” e alla “Camminata notturna di S.Anna” sui colli della convalle.

Settembre 1994  

 Radioassistenze al “Pallio del Baradello” e alla “Federazione Canottaggio” del Lago di Pusiano.

Ottobre 1994  

 Radioassistenze alla “ 100 miglia del Lario” di motonautica e allo “Slalom Valle Intelvi”.

Maggio 1995  

 Per l’anno Marconiano, conferenze preparatorie e “Radio conferenza aperta via radio” al Liceo E.Fermi e all’Istituto d’Arte di Cantù.

Sett-Ott 1995  

 Partecipazione alla mostra ”Da Volta a Marconi” con attivazione di posto radio all’ Università della Terza Età di Como.

Dicembre 1995  

 Prova di sintonia e misure di campo durante la Prova d’emergenza nazionale.

Gennaio 1996  

 In Prefettura partecipazione alle prove di sintonia nazionale della rete di emergenza.

Giugno 1996  

 Partecipazione alla simulazione di “Emergenza sul Lario” inserita nelle esercitazioni di Protezione Civile.

Settembre 1996  

 Radioassistenza al “Pallio del Baradello”.

Ottobre 1996  

 Radioassistenze al “Trofeo Villa d’Este” automobilistico e alla” 100 miglia del Lario” di motonautica.

Dicembre 1996  

 Partecipazione alla tavola rotonda sul tema ”Quale risvolto dare oggi alla figura di chi fa radio per motivo non professionale?” che conclude un ciclo di otto lezioni all’Università della Terza Età di Como.

Aprile 1997  

 Su invito della Sezione, il vice presidente dell’ARI nazionale presenta l’associazione ed i radioamatori nel programma “Al 2000” di Espansione Tv.

Mag-Giu 1997  

 Prosegue la presenza della Sezione al programma “Al 2000” di Espansione Tv.

Lug-Ago 1997  

 Inserite nelle Celebrazioni voltiane della funicolare Como-Brunate, attivazione di un posto radioamatoriale nella stazione di Como e partecipazione alla mostra” Da Alessandro Volta al 2000, verso il Faro Voltiano” alla stazione di Brunate.

Dic-Gen 1998  

 Ritorna la presenza della Sezione al programma “Al 2000” di Espansione Tv.

Aprile 1998  

 Manifestazioni per il 50° di Sezione: pubblicazione dell’opuscolo “A Como 50 anni di radio”.

Ottobre 1998  

 Radioassistenza “ Rally Villa d’Este” automobilistico.

Novembre 1998  

 Radioassistenza all “ 100 miglia del Lario” di motonautica. Radio spedizione all’Isola Comacina col nominativo II2CO.

Febbraio 1999  

 Istituzione del “1° Volta International Memorial Day”. Radio emissioni dalla sede della sezione con nominativo speciale II2V.

Marzo 1999  

 Partecipazione alle Celebrazioni Voltiane dell’ARI attivando il nominativo II2V dalla sede dell’Associazione G.Carducci a Como.

Aprile 1999  

 Partecipazione alle Celebrazioni Voltiane dell’ARI attivando il nominativo II2V dalla Stazione FS di Como.

Maggio 1999  

 Partecipazione alle Celebrazioni Voltiane dell’ARI attivando il nominativo II2V sull’isola Comacina.

Giugno 1999  

 Partecipazione alle Celebrazioni Voltiane dell’ARI attivando il nominativo II2V dell’Università della Terza Età di Como.

Luglio 1999  

 Partecipazione alle Celebrazioni Voltiane dell’ARI attivando il nominativo II2V dalla Casa Accoglienza dei Padri Somaschi di Como e dal Castello Baradello.

Settembre 1999  

 Partecipazione alle Celebrazioni Voltiane dell’ARI attivando il nominativo II2V dalla Villa Olmo e dal Tempio Voltiano in Como.

Ottobre 1999  

 Radioassistenza al “ Rally AC Como” automobilistico.

Ottobre 1999  

 Partecipazione alle Celebrazioni Voltiane dell’ARI attivando il nominativo II2V dalla Villa Olmo e dalla Casa beato Guanella in Como.

Novembre 1999  

 Partecipazione alle Celebrazioni Voltiane dell’ARI attivando il nominativo II2V dalla Villa Olmo a Como.

Dicembre 1999  

 Partecipazione alle Celebrazioni Voltiane dell’ARI attivando il nominativo II2V dal Liceo A.Volta di Como.

Febbraio 2000  

 Attivazione del “2° Volta International Memorial Day” dal Liceo A.Volta di Como con nominativo II2V.

Marzo 2000  

 Attivazione del nominativo II2V alla Circoscrizione Comunale di Camnago Volta, nell’ambito di una mostra di riproduzioni di cimeli voltiani.

Giugno 2000  

 Radioassistenze alle “Competizioni motonautiche di F1 e F3” sul Lario.

Ottobre 2000  

 Radioassistenza al “ Rally AC Como” automobilistico.

Febbraio 2001  

 Attivazione del “3° Volta International Memorial Day” da Lipomo (CO) con nominativo II2V.

Ottobre 2001  

 Radioassistenze al “ Rally AC Como” automobilistico e alla” 100 miglia del Lario” di motonautica.

Febbraio 2002  

 Attivazione del “4° Volta International Memorial Day” da Lipomo (CO) con nominativo II2V.

Marzo 2002  

 Partecipazione didattica con attivazione del nominativo II2CO presso l’ I.P.S.I.A. L. Ripamonti di Como.